Date:   marzo 31, 2015

Seconda parte del laboratorio Fuori Campo incentrata sul make up e sull’acconciatura adatta al proprio viso. Una lezione pratica di COSA  e COME usare rimmel, correttore, creme colorate, matite e piastre di vari tipi e modelli… un mondo femminile che ci appartiene fin da piccole e che spesso amiamo condividere con le nostre amiche.

Vorrei ringraziare di cuore Franca Somma, titolare di Carpe Diem e generosa padrona di casa nell’averci accompagnato in un viaggio interessante tra suggerimenti e consigli per essere belle dentro e fuori dal campo.

L’adolescenza è il periodo in cui il nostro corpo subisce la trasformazione maggiore, accettare i nostri difetti per metterli a valore ed aiutarlo ad essere migliore con piccoli accorgimenti ci aiuta a migliorare l’autostima e di conseguenza la nostra prestazione in campo.

Perché i campionati si vincono con l’autostima!

Al prossimo evento…

  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)
  • I laboratori del Fuori Campo: la bellezza dell'atleta... (seconda parte)