Fuori Campo 11 è anche di tutti gli amici del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo, che in questi anni hanno condiviso con noi valori e significati, che hanno dedicato tempo ed idee al progetto facendosi coinvolgere attivamente e concretamente alle iniziative proposte.

Tra questi citiamo e ringraziamo:

I nostri campioni

Francesco “Pupo” Dall’Olio, Adriana Serra Zanetti, Lorenzo Bernardi, Henriette Weersing, Francesca Vannini, Liliana “Lilly” Bernardi, Fabio Galli, Andrea Anastasi, Monica Contrafatto, Danilo Ragona, Luca Paiardi, Cecilia Camellini, Nicola Benedetti, Raphaela Lukudo, Sofia ed Andrea Colinelli.

I nostri coach

Anna Maria Botto, Adriano Guidetti, Carlo Devoti, Lorenzo Tubertini, Fausto Polidori, Gianni Caprara, Luca Pieragnoli, Renzo Ulivieri, Claudio Benedetti, Andrea Tomasini, Francesca Camisa, Christian Papalato.

I nostri partner sportivi

All Black Special Olympics Formigine, Pallacanestro Reggiana, SGE Bologna, Energy Volley Parma, Club Italia, Scuola di pallavolo Anderlini, Us Castelnuovo, Volley Sassuolo, Young Volley, Esploraria, Nazionale di Calcio amputati, Nazionale di pallavolo sorde, Sassuolo Calcio, Quarta Categoria, Sporting Club Sassuolo, Volley Academy Sassuolo, Nuoto club Sassuolo, Arcieri Val Secchia, Circolo Agape, Pallacanestro Sassuolo, Asham (Associazione sportiva handicap Modena), Anffas, MeteAperte, Scherma Sassuolo, Basser Volley, Volley San Cesario, Asd Taccini.

I testimonial 

Maria Montanari (staffetta partigiana), Michele Buda, Alessandro Frassica, Chiara Mezzetti, Luca Rosini, Anthony Smith, Gabriella Landini, Michele Orione, Fabio Fasulo ed i protagonisti del docu-film “Ad un passo dall’orizzonte”, Valentina Battistini, Franco Bragagna.

I nostri sostenitori

Fondazione Don Lorenzo Milani, Coni (comitato ER), Cip, Csi (comitato di Mo), Fispes, Unimore, Comune di Castelnuovo Rangone, Comune di Sassuolo, Comune di Abriola, Comune di Potenza.

Il progetto Fuori Campo11 ha coinvolto dal suo inizio ad oggi, oltre 5000 persone tra ragazzi, genitori, tecnici, dirigenti e spettatori. Abbiamo raggiunto i territori di: Modena, Parma, Reggio Emilia, Sassuolo, Bologna, Firenze, Coverciano, Milano, Castelnuovo Rangone, Potenza, Abriola, Acerenza, Barbiana.

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione. Nelson Mandela”